Atema Pro si presenta sulla rivista Antincendio di Giugno

  • News

Nasce Atema Pro, l’associazione di Tecnici Manutentori che risponde alle sfide professionali dell’Antincendio 4.0

Le nuove sfide nell’Antincendio

Nuove tecnologie e crescente complessità dei sistemi antincendio, competenze professionali più elevate e diversificate, nuove modalità operative e strumenti digitali, evoluzione delle possibili soluzioni progettuali, delle normative e della cultura della sicurezza, nuove esigenze dei clienti e apertura di nuovi mercati sono alcuni dei principali elementi che stanno rivoluzionando il panorama dell’antincendio e che rappresentano una sfida cruciale per chi oggi si occupa di  sicurezza e prevenzione incendi in Italia.

Sfide che si sommano alle quotidiane difficoltà di un mercato normato ma spesso non in grado di controllare e sanzionare la concorrenza sleale di chi non svolge adeguatamente le manutenzioni e gioca al ribasso sul prezzo.

Occorre dunque un nuovo approccio al mercato e alla professione per rispondere alle sfide e ai profondi cambiamenti in atto, ma soprattutto per riuscire a cogliere l’opportunità di rilanciare e qualificare l’attività dei Tecnici Manutentori Antincendio. Un’ attività delicata quanto essenziale per la costruzione di una cultura della responsabilità e della centralità della relazione Cliente basata sul dare reale valore aggiunto.

Consiglio direttivo Atema Pro: da sinistra il Vicepresidente Salvatore Ruocco, al centro il Presidente Claudio Alberghini, a destra il segretario Antonello Sgrignuoli.

Formazione, innovazione e comunicazione per il futuro del Manutentore 4.0

ATEMA Pro è l‘Associazione nata in provincia di Modena per promuovere l’autoregolamentazione volontaria della professione e la qualificazione dell’attività dei professionisti manutentori antincendio. “Vogliamo garantire e tutelare sia il Manutentore che l’utente finale attraverso la professionalità, l’informazione e la correttezza del rapporto. La sicurezza è un valore non negoziabile che va messo in pratica, comunicato e remunerato correttamente», dichiara il Presidente il Dr. Claudio Alberghini. «Non intendiamo imporre modelli qualitativi, ma costruirli insieme ai nostri associati, con il supporto del Comitato Tecnico Scientifico e attraverso un costruttivo confronto e dialogo con gli attori istituzionali e le altre figure professionali del settore”.

In una visione ampia e strategica dell’innovazione tecnologica e dell’evoluzione normativa e culturale della sicurezza e della prevenzione incendi, ATEMA Pro intende supportare i Manutentori ad allargare e rafforzare le nuove competenze richieste dal mercato e allo stesso tempo contribuire ad offrire maggiori opportunità professionali e di business alla categoria, lavorando sul fronte della formazione continua e su quello dell’informazione verso le istituzioni e il cliente finale.

Autorevolezza, indipendenza e rappresentatività

Atema Pro è la prima associazione di Tecnici Manutentori Antincendio in Italia inserita nell’elenco delle Associazioni Professionali che rilasciano l’attestato di qualità e qualificazione dei servizi prestati dai soci iscritta presso il Ministero dello Sviluppo Economico, come previsto dalla Legge 4 Gennaio 2013 recante disciplina delle professioni non organizzate.

Gli elementi che caratterizzano e qualificano le attività dell’Associazione ATEMA Pro sono dunque l’attenzione all’innovazione e l’autorevolezza degli esperti del Comitato Tecnico Scientifico -personalità di riconosciuta fama ed esperienza nell’ambito tecnico – che sulla base dello stato dell’arte della conoscenza nei diversi ambiti della sicurezza e antincendio, hanno messo a punto dei protocolli di valutazione e dei percorsi di formazione delle competenze specifiche per il “manutentore 4.0”. Un altro aspetto fondamentale è l’indipendenza e l’apertura dell’Associazione al confronto e alla collaborazione con tutti. «La nostra idea» prosegue Claudio Alberghini,  «è quella di valorizzare il ruolo e l’attività quotidiana dei Manutentori nelle imprese, nei condomini e più in generale nel territorio, per diffondere la cultura della sicurezza e della prevenzione incendi, anche in collaborazione con altri movimenti associativi per divulgare e diffondere le informazioni e le conoscenze delle figure professionali dei manutentori anche presso sedi politiche e istituzionali. Tra gli scopi dell’associazione non ci sarà unicamente la realizzazione di eventi, ma si cercherà di portare avanti anche tutta una serie di attività collaterali quali l’organizzazione di Corsi e convegni, editoria, gruppi di ricerca, volte a creare uno spirito collaborativo tra esperti e professionisti ».

ATEMA Pro sarà presente a Safety Expo a Settembre, mentre da subito nel sito www.atemapro.it è già possibile iscriversi e interagire con l’associazione e gli esperti, suggerendo opinioni volte a migliorare la stesura di attività come listini condivisi, seminari, eventi formativi.

Ufficio Stampa Atema Pro

Chiudi il menu